Ingredienti

250 gr. di farina bianca
200 gr. di farina gialla macinata finissima
250 gr. di mandorle dolci sbucciate e tritate
200 gr. di burro
200 gr. di zucchero semolato
1 bustina di vanillina
la scorza grattugiata di 1/2 limone
2 tuorli
5 cl di rum
1 bustina di zucchero a velo
sale


Per la tortiera:
20 gr. di burro
2 cucchiai di pangrattato

 

Regione: 
Lombardia
Periodo: 
Tutto l'anno
Difficoltà: 
Facile
Preparazione: 
40'
Dosi per: 
6
Vino consigliato: 
Moscato dell'Oltrepò pavese
Preparazione

Setacciate le farine mescolandole con la vanillina, disponetele a fontana, unite lo zucchero, la scorza di limone, le mandorle, una presa di sale e mescolate. Versate nel centro il burro ammorbidito a pezzetti, i tuorli e il rum. Lavorate gli ingredienti fino a ottenere un impasto non omogeneo, ma sbriciolato. Ungete la tortiera col burro, spolverizzatela con il pangrattato, quindi, scuotetela per eliminare il pane eccedente. Sbriciolate l'impasto e versatelo a grumi della tortiera. Ponete il recipiente in forno caldo a 180° e fatevi cuocere la torta per 1 ora. Appena cotta toglietela dal forno e scuotetela affinchè si sarà staccata. Fate scivolare la torta nel piatto da portata, spolverizzatela con lo zucchero a velo e servitela.

Fonte: 
L'impero romano e i celti