di
da Nuovo Consumo Dicembre 2011

I prodotti da donare? Bagnoschiuma, shampoo, dentifrici, spazzolini da denti, detersivo per piatti, ciabatte per doccia, slip uomo, assorbenti femminili, buste da lettera, quaderni, carta igienica e rotoli carta da cucina. Gli organizzatori sottolineano: “Una lista che da sola lascia immaginare lo stato di degrado e di abbandono della popolazione carceraria; quella di sabato è soltanto una delle numerose iniziative che abbiamo in mente di allestire. Grazie alla collaborazione tra realtà associative, istituzionali e produttive stiamo intraprendendo un percorso importante”.

Lo scorso 26 agosto Unicoop Tirreno consegnò al carcere 800 confezioni di carta igienica, 600 dentifrici e un migliaio di spazzolini da denti. “Con la colletta di sabato – Precisa Unicoop Tirreno – non si fa una semplice donazione. Coop metterà in campo soci, clienti e dipendenti, chiamando a rinforzo tutte quelle associazioni cittadine attive che quotidianamente si occupano di detenuti”.